Bruxelles

Metro di Bruxelles

Rapida, facile da usare e tutto sommato economica, la metro di Bruxelles è il mezzo ideale per spostarsi in città e raggiungere attrazioni top.

Il centro di Bruxelles si gira comodamente a piedi, ciononostante durante la vostra vacanza avrete bisogno della metropolitana per raggiungere alcune delle attrazioni top della città come l’Atomium o altri luoghi di interesse appena fuori dal centro.

Inaugurata negli anni Settanta, la metro di Bruxelles è piuttosto giovane se comparata a quelle di altre capitali europee. Attualmente, è il mezzo scelto dal 38% dei passeggeri che viaggiano con i mezzi pubblici di Bruxelles.

La rete della metropolitana di Bruxelles è gestita dalla compagnia di trasporti pubblici STIB e conta quattro linee per un totale di circa 40 chilometri: ben poca cosa se si pensa agli oltre 400 di Londra, ma per le esigenze dei turisti la metro si rivela un mezzo rapido ed efficiente con cui spostarsi da una parte all’altra della città. Tenetelo presente se trovate una buona offerta per un hotel in periferia.

Il costo del biglietto singolo non è economico, ma è comunque inferiore a quello di altre grandi città, inoltre con carte turistiche e abbonamenti è possibile fare in modo che la metro incida davvero poco sul budget della vacanza.

Linee e stazioni

Le linee della metropolitana di Bruxelles sono quattro, a cui si aggiungono le linee dei premetro, ovvero dei tram particolari che viaggiano in larga parte su binari sotterranei.

In molti siti e guide non viene fatta distinzione tra metro tradizionale e premetro, ed in effetti ha senso perché la differenza tra le due è prettamente tecnica, poco o del tutto irrilevante per i passeggeri. Inoltre le stazioni sotterranee dei premetro hanno lo stesso design delle stazioni metro.

Linee M

Le linee della metropolitana di Bruxelles vengono identificate da un numero. Ecco nel dettaglio la lista delle linee con le stazioni capolinea:

Le linee 1 e 5 uniscono la parte est e ovest della città e sono usate dai turisti principalmente per raggiungere il parco di Bruxelles e il parco del Cinquantenario.

Le linee 2 e 6 sono due linee circolari che fiancheggiano il centro di Bruxelles. La linea 6 permette di raggiungere l’Atomium e la Mini Europe.

Linee T

Le linee premetro sono meno usate dai turisti, ma possono risultare utili a chi deve spostarsi in treno le linee 3 (Esplanade-Churcill) e la 4 (Gare du Nord – Noordstation e Stalle Car Park). Queste due linee collegano la parte nord e la parte sud di Bruxelles e hanno fermate in corrispondenze delle stazioni ferroviarie Gare du Midi e Gare du Nord.

La linea 7, invece, ferma ad Heysel/Heyzel ed è quindi un’alternativa alla linea 6 della metro per raggiungere Atomium e Mini Europe.

M, T o S?

Come già detto le stazioni sotterranee dei premetro sono uguali a quelle delle metro, contrassegnate con la lettera M, e così sono riportate anche sul Google Maps. Nelle cartine ufficiali della rete dei trasporti pubblici questi mezzi vengono invece indicati con la lettera T.

A metro e premetro si aggiungono i treni suburbani, contrassegnati nelle cartine ufficiali con la lettera S.

Biglietti e abbonamenti

I possessori di Brussels Card, la carta turistica ufficiale della città di Bruxelles, possono viaggiare gratuitamente e illimitatamente sulla metropolitana e sugli altri mezzi pubblici a patto che la carta sia del tipo Brussels Card+Public Transport.

Ricordatevi che la Brussels Card non può essere usata come biglietto per la metropolitana: potete ritirare gratuitamente il biglietto da usare per i mezzi alle biglietterie automatiche GO presenti in tutte le stazioni metro. Vi basterà digitare il codice numerico riportato sulla vostra carta.

Se non siete in possesso di Brussels Card dovrete procurarvi i biglietti per la metropolitana scegliendo tra biglietti di tipo contactless, che non richiedono l’acquisto di una smart card, e biglietti caricabili su smart card.

Biglietti contactless

La soluzione più conveniente per chi pensa di usare la metropolitana di Bruxelles solo un paio di volte nel corso di tutta la vacanza sono i biglietti contactless, ovvero biglietti in carta magnetica non riutilizzabili.

Funzionano in maniera simile ai tradizionali biglietti dell’autobus cartacei, senza bisogno di acquistare tessere da ricaricare, e sono quindi perfetti per un uso occasionale.

È possibile scegliere tra il biglietto di corsa singola (single fare ticket) o un biglietto giornaliero valido 24 ore dalla prima convalida. Si possono usare su tutte le linee della metropolitana e gli altri mezzi della rete STIB (autobus, tram, night bus). La tratta del bus Bourget-Brussels Airport è inclusa nel biglietto giornaliero.

Esiste anche un biglietto combinato STBN+treno utile se nella stessa giornata dovete prendere più volte la metropolitana o un altro mezzo della rete STBN e un treno della rete SNCB.

Biglietti e abbonamenti ricaricabili

Se pensate di usare la metropolitana di Bruxelles durante tutta la vostra vacanza anziché acquistare i biglietti singoli o il giornaliero può essere più comodo munirsi di una smard card ricaricabile.

La smart card per i mezzi di trasporto a Bruxelles si chiama MOBIB ed è disponibile in versione personal (con foto del possessore) o basic (anonima).

Entrambe costano 5 euro e hanno una validità di 5 anni. Si acquistano presso i rivenditori autorizzati e i chioschi STBN; la MOBIB personal può essere acquistata online.

Sulla MOBIB card è possibile caricare diversi tipi di biglietti, da usare su tutti i mezzi della rete STNB (metropolitana compresa). Tra questi, i più utili per i turisti sono:

Esiste anche un biglietto di gruppo per scolaresche.

Orari

La metropolitana di Bruxelles è in funzione tutti i giorni dalle 5.30 a mezzanotte circa. La frequenza delle corse è di una ogni 6-10 minuti circa in orario diurno, che diminuisce a una ogni venti minuti nelle prime e ultime ore di servizio.

Gli orari possono variare leggermente a seconda delle linee: se avete necessità di viaggiare la mattina presto o di notte si consiglia di consultare gli orari ufficiali per essere sicuri che ci siano corse in servizio all’orario di interesse.

Nelle ore in cui la metro non è in funzione è possibile spostarsi con i bus notturni (Noctis).

Mappa della metropolitana

La mappa della metropolitana di Bruxelles è appesa in tutte le stazioni e in molte fermate dell’autobus ed è quindi facilmente consultabile una volta arrivati in città.

Può essere utile però scaricarne una copia sul cellulare oppure stamparne una e portarla con voi, pronta da consultare al vostro arrivo per raggiungere velocemente il vostro hotel e organizzare i vostri successivi spostamenti.

Tramite il link qui sotto potete scaricare una mappa completa della metropolitana di Bruxelles in formato PDF, pronta per essere stampata e portata sempre con voi.

Mappa della metro in PDF
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.7 su 6 voti
Condividi