Cosa vedere in Belgio

Con 35 siti dichiarati patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, oltre 2 mila cioccolaterie, 200 musei, 650 birre e 300 edifici Art Nouveau, solo a Bruxelles, il Belgio è una destinazione ottima per le vostre vacanze.

Anche se molto piccolo, il Paese, che si divide in 3 regioni, la Vallonia, le Fiandre e la regione di Bruxelles, vanta splendide città storiche, paesaggi mozzafiato e luoghi storici.

  • Bruxelles, la capitale belga e d’Europa, è una metropoli multiculturale ma dal fascino delle piccole città. Tra le sue attrazioni principali, Grand Place, la più bella piazza medievale d’Europa.
  • Bruges è una città affascinante e romantica, attraversata da numerosi canali tanto da averle fatto guadagnare l’appellativo di Venezia del Nord. Il suo centro storico è di una straordinaria bellezza ed è un crogiolo di palazzi storici, negozi di cioccolato, boutique di pizzo, ristoranti e gallerie d’arte.
  • Meno conosciuta di Brugge ma ugualmente affascinate, Gand  vanta un teatro dell’opera, 18 musei, 100 chiese e più di 400 edifici storici.
  • Anversa è famosa per la vivace vita notturna, la moda,lo shopping, i diamanti, gli ottimi ristoranti e i numerosi festival. Splendidi edifici medievali si trovano al fianco di moderne creazioni architettoniche dando vita ad un melting pot architettonico unico. Rubens ha lasciato la sua impronta sulla città.
  • Liegi è una città storica lungo il fiume Mosa piena di carattere e atmosfera. A meno di un’ora si trova la pittoresca cittadina di Spa, un centro termale circondato da dolci colline conosciuto dal XIV secolo.
  • Namur è famosa per custodire una delle più grandi cittadelle fortificate d’Europa, costruita durante tra il III e il IV secolo, e in seguito ricostruita durante il XIII e il XIV secolo.
  • Mechelen è una piccola e pittoresca città ricca di negozi e boutique, aree pedonali, piacevoli piazzette, edifici storici e monumenti, tra cui otto tra chiese gotiche e barocche.

Mappa

Le Regioni

Le città da non perdere