Cosa vedere in Belgio

Con 35 siti dichiarati patrimonio dell'Unesco, oltre 2 mila cioccolaterie, 200 musei e 650 birre e il Belgio è una destinazione ottima per le vostre vacanze.

Con 35 siti dichiarati patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, oltre 2 mila cioccolaterie, 200 musei, 650 birre e 300 edifici Art Nouveau, solo a Bruxelles, il Belgio è una destinazione ottima per le vostre vacanze.

Anche se molto piccolo, il Paese, che si divide in 3 regioni, la Vallonia, le Fiandre e la regione di Bruxelles, vanta splendide città storiche, paesaggi mozzafiato e luoghi storici.

Vale la pena di visitare la Vallonia, la regione meridionale francofona, e le città di Namur, Dinant, Spa, Bastogne, Tournai, Liegi e la piccola Durby, le Ardenne, la zona montuosa nella parte orientale del Paese e la costa belga.

Città come Bruges, Anversa e Gand non hanno bisogno di troppe presentazioni, la loro fama le precede, ma la regione delle Fiandre nasconde altre numerose cittadine gioiello.

Per gli amanti del buon cibo il Belgio è un vero e proprio paradiso: dal cioccolato belga alle cialde, dai frutti di mare alle famose patatine fritte, le friet, per non parlare poi delle birre belghe. Ogni mese è buono per visitare il Belgio: durante tutto l’anno vengono organizzati numerosi eventi, che culminano con i meravigliosi mercatini di Natale.

Da non perdere in Belgio

Bruxelles

Bruxelles, la capitale belga e d’Europa, è una metropoli multiculturale ma dal fascino delle piccole città. Tra le sue attrazioni principali, Grand Place, la più bella piazza medievale d’Europa.

Bruges

Bruges è una città affascinante e romantica, attraversata da numerosi canali tanto da averle fatto guadagnare l’appellativo di Venezia del Nord. Il suo centro storico è di una straordinaria bellezza ed è un crogiolo di palazzi storici, negozi di cioccolato, boutique di pizzo, ristoranti e gallerie d’arte.

Gand

Meno conosciuta di Bruges ma ugualmente affascinate, Gand vanta un teatro dell’opera, 18 musei, 100 chiese e più di 400 edifici storici.

Anversa

Anversa è famosa per la vivace vita notturna, la moda,lo shopping, i diamanti, gli ottimi ristoranti e i numerosi festival. Splendidi edifici medievali si trovano al fianco di moderne creazioni architettoniche dando vita ad un melting pot architettonico unico. Rubens ha lasciato la sua impronta sulla città.

Liegi

Liegi è una città storica lungo il fiume Mosa piena di carattere e atmosfera. A meno di un’ora si trova la pittoresca cittadina di Spa, un centro termale circondato da dolci colline conosciuto dal XIV secolo.

Namur

Namur è famosa per custodire una delle più grandi cittadelle fortificate d’Europa, costruita durante tra il III e il IV secolo, e in seguito ricostruita durante il XIII e il XIV secolo.

Mechelen

Mechelen è una piccola e pittoresca città ricca di negozi e boutique, aree pedonali, piacevoli piazzette, edifici storici e monumenti, tra cui otto tra chiese gotiche e barocche.

Belgio con i bambini

Il Belgio è un Paese a misura di bambino e offre alle famiglie ottimi musei, bellissimi castelli, avventurosi parchi a tema e incantevoli parchi cittadini. Che dire poi del cioccolato, vera e propria leccornia per grandi e piccini.

Passeggiare tra le viuzze delle città medievali è giù un’ottima attrazione per chi viaggia con i bambini, Gand e Bruges in particolare. Tra le numerose attività tra cui potete scegliere non perdete la città mineraria di Grand Hornu, vicino a Mons, oggi trasformata in sito turistico, le Grotte di Han, con spettacolari stalattiti e stalagmiti, l’acquario a Liege, con 46 diverse vasche, e il Parco Avventura a Wavre, dove praticare bungee jumping e il free climbing.

Il parco Mini Europe è composto da 300 modelli in scala e piacerà sicuramente ai più piccoli, il Museo del Cioccolato invece conquisterà anche i gradi. Eccezionale poi lo Zoo di Anversa, il più grande d’Europa.

Accompagnate le vostre visite con ottimo cibo, i vostri figli adoreranno le Gauffre, le cialde belghe, e le patatine fritte.

Mappa

Le Regioni

Fiandre

Fiandre

Le Fiandre corrispondono alla parte settentrionale del Belgio e sono la zona più bella e più visitata del paese, anche in bicicletta!
Vallonia

Vallonia

Indecisi su dove andare in Belgio? Perché non organizzare una vacanza in Vallonia, la verdissima regione francofona nel sud del paese?

Le città da non perdere

Bruxelles

Bruxelles

Capitale del Belgio e un po' d'Europa, Bruxelles è una città piena di charme che però non si prende troppo sul serio. Dinamica, romantica e divertente!
Bruges

Bruges

Soprannominata la Venezia del Nord, Bruges è il luogo ideale dove rilassarsi, fare gite in battello e delle passeggiare romantiche mentre si ammirano le bellezze della città.
Anversa

Anversa

Anversa è una metropoli tascabile che conserva intatto il suo fascino medievale grazie ad un centro storico attraversato da un dedalo di vicoli acciottolati fiancheggiati da palazzi storici e graziosi caffè.
Gand

Gand

Bellissima ma meno conosciuta dai turisti rispetto a Bruges, Gand vanta un ricco patrimonio architettonico fiammingo, locali alla moda e importanti musei.
Liegi

Liegi

Liegi non si lascia definire: è un mix unico di attrazioni dal passato millenario e futuristiche, ripide salite e rilassanti passeggiate lungofiume.
Mechelen

Mechelen

Una delle mete più sottovalutate del Belgio è Mechelen, città ricca di attrazioni storiche e futuristiche ancora poco visitata. Approfittatene!
Durbuy

Durbuy

Ypres

Ypres

Namur

Namur

Spa

Spa

Tournai

Tournai

Waterloo

Waterloo

Bouillon

Bouillon

Rochefort

Rochefort

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.4 su 39 voti
Condividi